DAM Academy è un marchio registrato Teorema srl

Come usare Facebook per organizzare un trasloco

C’è una frase bellissima, che ho sentito per caso a Romeur Academy mentre facevo la mia lezione di social media marketing, “La creatività non è altro che questo: riuscire a trovare la soluzione a un problema”. E mi è venuto in mente che qualche tempo fa ho avuto un problema inaspettato: un trasloco, da organizzare in pochi giorni e con parecchia roba da spostare.

Traslocare al meglio utilizzando Facebook: creare un gruppo!

Fortunatamente a volte vengono ottime idee, per cui appena saputo che avrei dovuto liberare casa in capo a una settimana me ne son fatta venire una pessima, di idea: aprire un gruppo Facebook dedicato all’evento dal titolo SVENDO TUTTO! e invitare amici vicini e lontani a partecipare con aiuto e generi di conforto, e magari usare il gruppo per liberarmi di oggetti in eccesso.

facebook gruppo svendo trasloco

Organizzare il trasloco grazie a Facebook: apri un gruppo e invita gli amici.

 

Dopo aver fatto il gruppo, raccontato il motivo della cosa e aver invitato le persone, il giorno del trasloco vero e proprio è iniziato lo show: ogni oggetto di troppo avrebbe avuto la sua foto, una breve ma gloriosa introduzione e un prezzo. Naturalmente la scelta dei partecipanti non è stata casuale, ma, come buona norma insegna, completamente targetizzata: in casa avevo prevalentemente giochi da tavolo, videogiochi, action figures e altra oggettistica nerd, che ormai non faceva altro che occupare spazio, per cui difficilmente mi sarei andato a cercare un pubblico di appassionati di calcio o automobili.

trono di spade vendita

Oggetti in vendita e un po’ di senso dell’umorismo

 

 

J stars VS

 

Tante foto, umorismo e oggetti in vendita!

Dopo qualche pessima foto e ottime introduzioni i primi risultati non hanno tardato ad arrivare, insieme a braccia in aiuto, scatole di cartone, offerte di acquisto e fortunatamente anche qualche birretta.

facebook gruppo trasloco

In qualche ora il trasloco, da evento noiosissimo, sporco e dispendioso era diventato un piccolo mercato delle pulci social, con offerte e contro offerte, domande sugli oggetti in vendita, un brevissimo livestream su Periscope e un nutrito gruppo di amici di passaggio per salutare, bersi una cosa o, quelli veramente stoici ed eroici, per aiutare nel trasloco. Sempre con eleganza, classe e cavalleria.

Facebook gruppo trasloco

Buon senso e cavalleria, sempre

 

 

I risultati? Tante cose vendute e un mondo di amici per aiutarti a traslocare!

I risultati? Positivissimi: grazie a un sapiente uso di Facebook e dei Social Media alla fine della fiera ho ottenuto ben dieci braccia forti ad aiutarmi, una decina di birre per festeggiare, scatoloni in quantità, un portafogli più ricco di circa 400 euro e una notevole riduzione di peso e oggetti inutili. In realtà qualcosa è stato tenuto, perchè si sa, certe chicche del trash non hanno prezzo….

screenshot-www.facebook.com 2015-06-10 18-10-52

Certe cose non hanno prezzo

 

Se anche tu vuoi imparare i segreti della comunicazione sul web e del Social Media Marketing guarda i corsi di Romeur Academy! (Gorilla non incluso)

I CORSI DAM ACADEMY

FOTOGRAFIA

ADV & POST PRODUCTION

CINEMA &

NEW MEDIA

GRAPHIC E WEB

COMMUNICATION

EVENT

MANAGEMENT