DAM Academy è un marchio registrato Teorema srl

Ottimizzazione delle immagini: come e perchè usare il tag “Alt”

Quando si lavora all’ottimizzazione di un sito web in ottica SEO ci sono degli accorgimenti da seguire. Uno di questi riguarda la gestione delle immagini, infatti nel momento in cui ce la troviamo davanti dobbiamo subito ricordarci di far riferimento al “tag alt“.

Niente paura non è un mostro marino o un personaggio losco, non è altro che la descrizione che dobbiamo dare alla nostra bella immagine.

Immagino cosa ti starai chiedendo ora: ma come faccio a vedere se c’è? Dove devo inserire questa descrizione?

Un metodo semplice e veloce per vedere se le tue immagini presentano l’alt è quella di passare con il cursore del mouse sopra l’immagine da verificare, se al passaggio uscirà la descrizione che ho inserito allora vuol dire che è presente.

Un altro metodo per controllare quest’attributo è quello di dare uno sguardo al codice sorgente della pagina che ti interessa controllare, ti dovrebbe apparire qualcosa di molto simile a questo “ovviamente con il link di riferimento della tua pagina non questo”:

<img src=”https://www.romeuracademy.it/wp-content/uploads/2015/06/meta_description_romeur.png” alt=”esempio di meta description” height=”101″ width=”710″>

Come potrai sicuramente intuire la parte evidenziata in rosso è quel famoso “tag alt”.

Ti dirò prima cosa non devi fare con il tag alt e poi il perché lo si deve usare.

Come per qualsiasi cosa che va fatta non abusare della descrizione. Non pensiamo di fare i furbacchioni andando a riempire il tag alt di parole chiavi sperando che cosi il motore di ricerca ci posizioni, mica è cosi fesso Google, anzi attraverso il filtri che ha potrebbe anche considerarlo spam. Cerca di fare tutti nel modo più naturale possibile andando a descrivere realmente quello che l’immagine rappresenta.

Ecco perché è importante questo elemento “tag alt”

Il primo aspetto da considerare è proprio qualcosa che va più sul tecnico e punta a migliorare l’uso del sito, perchè se per qualsiasi problema legato al server o alla connessione l’immagine in un articolo viene a mancare il tag alt tramite la descrizione inserita da noi è pronto a riempire con del testo quelli enormi spazi bianchi.

In questo modo anche se l’immagine non è presente si riesce a capire il senso dell’articolo e dell’immagine che si voleva mostrare avendo un quadro più chiaro della situazione.

L’altro aspetto e forse quello più importante è legato al mondo di Google Immagini, quando fai una ricerca c’è anche la possibilità di andare a vedere quali risultati compaiono nella sezione dedicata alla ricerca delle immagini. Il tag alt da la possibilità di far trovare le foto inerenti al servizio descritto, da questo ne deriva l’importanza che ha l’ottimizzazione delle immagini, che possono rispondere ad una richiesta specifica e che contribuiscono al posizionamento sui motori di ricerca per quella parola chiave specifica, accrescendo quello che è il valore del progetto che stiamo portando avanti.

Ora sicuro ti starai domandando se hai inserito il tag alt nelle immagini del tuo sito.

Cosa aspetti a controllare, se non l’hai fatto fallo subito!

I CORSI DAM ACADEMY

FOTOGRAFIA

ADV & POST PRODUCTION

CINEMA &

NEW MEDIA

GRAPHIC E WEB

COMMUNICATION

EVENT

MANAGEMENT