La pubblicità su Facebook può essere difficile. E sta diventando ogni giorno sempre più difficile. Quanto più gli inserzionisti realizzano il potenziale commerciale della piattaforma, maggiore è la concorrenza, e un annuncio può trasformarsi rapidamente dal’ essere vincente a spreco di denaro.

Facebook è in continuo cambiamento.

Fidati: anche dopo la gestione di centinaia di migliaia di dollari in Facebook Advertising (e sprecare un sacco di soldi, per ogni errore concepibile), ci sarebbero comunque ancora tante cose sorprendenti da imparare, ad ogni nuova campagna creativa.

Alla fine, tuttavia, il successo di una campagna Facebook si fonda su due soli elementi critici:

1. Un grande design (attira l’attenzione degli utenti, alimentando il desiderio verso il prodotto)

2. Focus preciso sul target (destina il tuo annuncio solo ad un pubblico di potenziali clienti)

Realizzare il design perfetto per una campagna Facebook

Ti elenco allora i 7 step più efficaci che ho imparato sulla creazione del design di campagne Facebook, che eccitano e invogliano gli utenti ad acquistare il prodotto!

Tieni presente che il design non riguarda solo la tecnica, Facebook ti fornisce già le indicazioni tecniche necessarie, ma il tuo lavoro si lega al team creativo. Usando questi consigli, potrai dire la tua nel processo creativo!

1) Prova sempre più di un design

Non finirei mai di ripeterlo. Mai dare nulla per scontato. Prova sempre tutto. Non importa quale sia il tuo livello di esperienza, o quanto tempo abbia lavorato nella pubblicità su Facebook, prova sempre più di due volte, sia il design del tuo annuncio che il suo il target.

Ogni volta che si sta creando una nuova campagna, prenditi il tempo di creare almeno 4 diversi design di annunci di Facebook, e poi testa ciascuno di essi. Ad esempio, è possibile testare due immagini diverse con due diversi copy (2 x 2 immagini e copy = 4 variazioni).

Ogni post ha un design unico, ma ho capito che mentre le illustrazioni sono abbastanza efficaci e sono grandi veicolatori di branding, un annuncio con la foto di una persona ha un’efficacia di gran lunga superiore.

L’annuncio qui sopra che mostra una persona ha avuto un seguito quasi 2 volte maggiore.

Quindi, ricorda: prova di tutto, anche le idee più folli. Poi fa un mix fino a mantenere gli elementi più importanti in risalto: varia sia il copy e le immagini per evitare la “pesantezza” e l’alta frequenza degli annunci, che possono diminuire l’efficacia della campagna.

2) Identificati nei potenziali consumatori

La maggior parte delle aziende ha diversi tipi di clienti, con esigenze diverse. Con l’identificazione in potenziale consumatore, non solo a migliorerai il design del tuo annuncio su Facebook, ma servirai meglio i clienti, nel complesso.

Per ogni tipo di potenziale cliente, individua una persona. Uomo o donna? Professione e tipo di lavoro? Qual è il suo problema più grande che spera di risolvere usando il tuo prodotto?

Una volta individuati i potenziali destinatari, crea il design di un annuncio Facebook (unito al targeting focalizzato) per ciascuno di essi, rivolgendosi direttamente ai loro punti deboli.

Mai pensato di utilizzare plug in gratuiti per Photoshop? Leggi qui!

3) Aggiungi test sociali

Sai qual’è l’emozione più influente in una decisione di acquisto?

La paura.

Le persone non acquistano il prodotto perché hanno paura di perdere denaro e paura di fare la scelta sbagliata. Ecco perché i prodotti gratuiti sono così efficaci. E non è solo una questione di soldi.

Libertà = Nessun rischio = Nessuna paura.

Un grande test sociale che riduce la paura sono le testimonianze di personaggi famosi. Avere un VIP approva il tuo prodotto, ti dà subito credibilità e rimuove un livello di paura. Può anche essere costoso, ovviamente.

Se non si dispone di testimonial, si può sfruttare la grande base di utenti. Dai un’occhiata a questo annuncio di Dropbox.

Nonostante sia famoso, Dropbox mette in evidenza che più di 90.000 imprese fanno affidamento su di loro! Questo è un testimonial.

Riesci a immaginare come rispondono gli utenti? 90.000 imprese?! Wow! Se tutti utilizzano Dropbox, ci deve essere un motivo. Deve essere un grande prodotto, e quindi non ho paura di salire a bordo. Come possono essersi sbagliate, tutte quelle persone?

Se pensi di avere la scrivania incasinata e non sai come uscirne, segui questi consigli!

4) Utilizza le Call-to-action

L’aggiunta di una Call-to-action per i tuoi annunci di Facebook potrebbe non aumentare il numero di click, o rendere l’annuncio graficamente più accattivante, ma è in grado di migliorare il tasso di conversione globale e ridurre il costo per conversione. Come mai? Perché una buona call-to-action diminuisce l’attrito. Se un utente fa click sul tuo annuncio e arriva nella pagina di destinazione, non avrà bisogno di perdere tempo per capire cosa fare dopo. Sarà qualcosa che lui già conosce, e rapidamente procederà ad eseguire l’azione desiderata.

5) Scegli le immagini che ti distinguono

Se la pubblicità è una guerra, allora il wall di newsfeed è il vostro campo di battaglia. Ed è molto affollato.

Se desideri che i tuoi annunci vengano cliccati,  è necessario catturare l’attenzione degli utenti in modo che leggano il tuo annuncio. E tutto ciò avrà a che fare con l’immagine del suo annuncio. L’immagine a destra in grado di attrarre immediatamente l’occhio e si guadagna un click, quella centrale e sponsorizzata che comparirà sulla wall dei potenziali consumatori.

Quindi, progetta e seleziona con attenzione l’immagine di design che si distingue dalla folla. Sii creativo ma ricorda, mentre l’immagine deve emergere, allo stesso modo essa non dovrebbe essere offensiva o troppo forte. Andrebbe contro le regole di Facebook e il tuo annuncio sarà respinto.

6) Colpisci i lati razionali ed emozionali degli utenti

Pensiamo di essere animali intelligenti che agiscono sempre in modo razionale, ma questo è solo in parte vero. Il nostro lato emotivo ha molto da dire quando si tratta di acquistare cose.

Un semplice elenco delle caratteristiche del prodotto potrebbe convincere il sé razionale di alcuni utenti, ma non ha alcun effetto sul loro lato emotivo. Il nostro sé emotivo non si preoccupa di funzioni: quella parte di noi vuole benefici.

Nessuno vuole diventare un milionario solo per avere soldi. Le persone vogliono lo stile di vita che proviene dall’essere ricchi. Allo stesso modo, non si compra un prodotto per le sue caratteristiche. Si compra per risolvere un problema e, quindi, per rendere la vita migliore.

Nei tuoi progetti di annunci di Facebook, quindi, affronta sia la parte razionale ed emozionale degli utenti.

Ora tocca a te! Questi sono i modi più efficaci per progettare un’immagine di design per far centro in una campagna Facebook Ads.

Se vuoi conoscere gli altri segreti del design per la pubblicità, iscriviti al corso della REA Romeur Academy!