Enrico Tanno

  • MATERIE: Illustrazione e Brand Identity

BIO


Enrico Tanno, classe 1982, nasce come Illustratore e Graphic Designer  autodidatta e freelance, specializzandosi nel 2007 allo IED in una laurea triennale in visual design.

Nel 2008  dopo diverse collaborazioni a Roma si trasferisce a Londra dove lavora come Art Director Junior presso Ptah UK su progetti come il Ferrari Park di Abu Dhabi.

Durante l’esperienza  Londinese collabora con varie realtà e con marchi celebri, tra cui Adidas, Converse,  Nike e ottiene riconoscimenti e pubblicazioni di livello internazionale.

Tra le varie pubblicazioni ottenute, il driver per la nascita dell’agenzia DigitalBathroom è stata la selezione all’interno del celebre Annual inglese della rivista Creative Review, con un video di motion poetry ispirato ad una poesia di Charles Bukwoski, “The Genius of the Crowd”, realizzato con la tecnica del rotoscope.

A seguito di questa pubblicazione fonda nel 2010 insieme ai suoi ex compagni di corso e ora colleghi l’agenzia di comunicazione DigitalBathroom, specializzata in prodotti digitali e campagne di display advertising,  illustrazione, graphic design, copy, user experience e user interface, web design e development, SEO.

È Co – Fondatore inoltre della rivista digitale Laundry Magazine, progetto editoriale dedicato al mondo della comunicazione visiva e del design, visionabile su laundrymag.com

Enrico è ad oggi designer presso la sua agenzia e Insegnante di Graphic Design e User Experience presso diversi istituti.

Programma Didattico

MACRO TEMI AFFRONTATI

  • Introduzione del corso
  • Teoria del colore

– Studio approfondito dei contrasti di colore di Itten e applicazioni pratiche della teoria del colore al digitale

– Come scegliere un colore accessibile e che funzioni cross media senza imprevisti sui vari software

– Come ottenere dei contrasti di colore e come creare un punto focale

  • Lettering

– Panoramica sui font storici più validi

– Classificazione dei font

 – Come scegliere un font valido

– La gerarchia dei testi subordinata ai contenuti

– Gestione dei testi

– Grandezze Seo Friendly

– Google Web fonts e Google Material Design

  • Basic Design

– Il ritmo, la griglia, la composizione nel campo pittorico.

– Generare tensioni, l’equilibrio simmetrico e asimmetrico.

– Generazione di un punto focale.

– Classificazione e tipologia delle immagini: il livello di astrazione.

  • Brand Identity

– Tipologia delle immagini e livello di astrazione

– Case studies

– Logotipo e marchio. I diversi tipi di composizione nel logo design

– Naming e progettazione di un logotipo in fase di laboratorio condiviso

– Creazione di una brand guide (manuale di uso del logo) in pdf in Adobe Illustrator

– Applicazione del logo su supporti digitali e cartacei

  • Adobe Illustrator

– Panoramica dell’interfaccia e della strumentazione

– Gli strumenti di selezione

– Forme geometriche elementari e intersezioni tra queste

– Pennino e Curve di Bezier

– Testi e colori

– Lavorare per la stampa e lavorare per web

– I formati di salvataggio

– Come si interfaccia illustrator con altri programmi (gli oggetti avanzati)

– Path Expand e Ricalco dinamico

– Esercizi: Creare delle illustrazioni con forme geometriche elementari, creazione di una business card

– Creazione di un logotipo con Adobe Illustrator

  • User Experience

– Introduzione, Cosa è la UX e come è posizionata nel mondo del marketing digitale.

– I generatori di traffico gratis e a pagamento

– Panoramica sul mondo del web marketing

a) Concept

Generare idee e validarle.  Progettazione di Naming e Mappa del sito web. Come organizzare la struttura  dell’applicativo.

  • Architettura delle informazioni – IA
  • Analisi funzionale basica
  • Prime bozze / idee realizzate su carta di una doppia mappa di navigazione del prototipo web per individuare i touch points tra gli obiettivi di business
  • dell’applicativo e le aspettative dello user. Definizione di una mappa univoca di navigazione e dei contenuti dell’applicativo.

b) Design del Prototipo

Progettazione del prototipo tramite elementi di graphic design, teoria del colore e User Interface.

  • Studio e definizione dei componenti Web
  • Studio e posizionamento dei contenuti e dei componenti all’interno dell’applicativo.
  • Censimento dei componenti web esistenti, approfondendone le caratteristiche, le dimensioni, l’aspetto e la funzionalità.
  • Definire quali di questi sono idonei alle esigenze funzionali dell’applicativo.
  • Google Material Design
  • Creazione di un Wireframe per approvazione di un applicativo
  • Concetto di User Interface – UI
  • Creazione di un’interfaccia grafica pixel perfect, personalizzazione del wireframe approvato
  • Responsività e concetto di risoluzione relativa alla proporzione rispetto al viewport
  • Accessibilità per persone disabili.
  • Simulazione della consegna dell’interfaccia dell’applicativo ad un ipotetico reparto di sviluppo web e ad un ipotetico cliente.
  • User Interface su Photoshop, Illustrator e Adobe XD, che saranno i software principali per la realizzazione del prototipo.
  • Adobe XD: come realizzare un prototipo con Adobe XD.  Panoramica della strumentazione e uso basico del software
  • Definizione del prototipo ed esportazione

  • Laboratorio e Simulazioni Pratiche da realizzate insieme in classe e a casa

– Crazione di una Brand Identity con Adobe Illustrator

– Creazione di Illustrazioni e Grafiche con Adobe Illustrator

– User Experience: creazione di un prototipo grafico responsive e pixel perfect di un applicativo web

– Creazione di un proprio portfolio